Hotel Mediterraneo

Ragusa, una passeggiata contro la criminalita'

Domenica pomeriggio

Prosegue la mobilitazione delle forze sane del tessuto sociale cittadino contro gli atti criminosi nel centro storico di Ragusa, sfociati nell’incendio dell’agenzia di viaggi di Irene Di Raimondo.

E’ stato infatti lanciato un invito a partecipare ad una passeggiata della solidarietà che si terrà domenica pomeriggio a partire dalle 17, con raduno davanti all’hotel Mediterraneo. A farsi promotori dell’iniziativa vari soggetti, dalla cattedrale di San Giovanni Battista, alla Cna, Ascom, Coldiretti, Ccn Antica Ibla, Ccn Isole Iblee, associazione Antiracket, associazione Insieme in città, associazione Costa Iblea e Adiconsum, che hanno esteso l’invito alla partecipazione “a tutti senza alcuna distinzione”. Nella nota con cui si preannuncia l’iniziativa, gli organizzatori affermano “lanciare un segnale importante e concreto per fare rivivere il centro storico superiore di Ragusa.

Una speciale passeggiata che si snoderà per le zone principali di questo quartiere della città. Una decisione che era stata presa giovedì scorso quando i rappresentanti degli organismi in questione avevano manifestato la loro concreta solidarietà alla titolare dell'agenzia di viaggi di via Roma rimasta vittima di un furto con incendio. All'iniziativa sono stati invitati a partecipare tutti i cittadini e tutte le realtà associative che hanno a cuore il futuro di questa parte della città di Ragusa”. Immediatamente sono cominciati a pervenire i messaggi di adesione.

La portavoce del laboratorio 2.0, la consigliera comunale Sonia Migliore, nell’annunciare l’adesione alla passeggiata del suo movimento, ricorda “già la scorsa settimana, in occasione di un incontro tra la signora Di Raimondo e gli esponenti delle associazioni di categoria avevamo sostenuto la necessità di organizzare delle iniziative che possano richiamare l’attenzione su questa parte della città ormai consegnata al degrado per colpa anche della scarsa attenzione da parte di chi governa Ragusa. Si era parlato di passeggiate alle quali invitare la cittadinanza e con entusiasmo il Lab 2.0 aderisce all’iniziativa” Poi la candidata sindaco prosegue. “chi si occupa della cosa pubblica deve impegnarsi a programmare interventi radicali e di prospettiva per il rilancio delle aree urbane degradate, soprattutto se si tratta di zone importanti della città.

Tutto questo noi lo intendiamo fare e, per quanto riguarda il centro storico di Ragusa superiore abbiamo già detto che intendiamo concordare con il Governo regionale un nuovo Piano Particolareggiato”. E a tal proposito, Sonia Migliore ha parole di apprezzamento “per l’on. Giorgio Assenza che ha presentato all’ARS un disegno di legge volto proprio alla valorizzazione del patrimonio immobiliare dei centri storici siciliani”. Adesione all’iniziativa anche da parte dell’associazione Pericentro, il cui presidente Giuseppe Cavalieri così si esprime “più che con le parole adesso sono necessari i fatti. Bene hanno fatto i promotori dell’iniziativa ad attuare, dopo il furto con incendio all’agenzia di viaggi di domenica 28 gennaio, questo momento di sensibilizzazione a cui saremo presenti anche noi”. (da.di.)