Appuntamenti

Giarratana, festeggiamenti sul padre del deserto

Oggi inizia il triduo

0

0

0

0

0

Giarratana, festeggiamenti sul padre del deserto Giarratana, festeggiamenti sul padre del deserto

Giarratana - Inizia da oggi il triduo in onore a Sant’Antonio abate, i cui festeggiamenti hanno preso il via sabato scorso, con la traslazione del seicentesco simulacro nella chiesa omonima. A predicare il triduo il vicario parrocchiale della parrocchia Maria Santissima Annunziata e San Giuseppe Giarratana, il sacerdote Francesco Mallemi, che si soffermerà sul tema “Sant’Antonio – Padre del deserto”, tratteggiando le caratteristiche di una figura che, ancora oggi, merita di essere scandagliata oltre che studiata. Soprattutto da chi non la conosce in modo approfondito. Oggi, alle 17,15, ci sarà la recita del santo Rosario animato dal comitato dei festeggiamenti (misteri luminosi) mentre alle 18 è in programma la celebrazione eucaristica. Domani, seconda giornata del triduo, alle 17,30 la recita del Rosario animato dal gruppo ministranti (misteri dolorosi).

Alle 18 è prevista la santa messa mentre dalle 19 alle 20 è in programma l’adorazione eucaristica. Sabato 16 gennaio, è la vigilia della festa di Sant’Antonio abate. Alle 17 è previsto il suono a festa delle campane delle chiese cittadine mentre alle 17,15 si terrà la recita del santo Rosario animato dalle catechiste (misteri gaudiosi). Alle 17,45 la recita dei solenni vespri in onore a Sant’Antonio abate. Alle 18 la celebrazione eucaristica.  Il comitato ringrazia tutti i cittadini che hanno contribuito alla buona riuscita della festa. Un ringraziamento, inoltre, è stato rivolto agli sponsor della lotteria e alle autorità civili e militari.

Tutte le celebrazioni eucaristiche saranno trasmesse in diretta Facebook sulla pagina “Festa di Maria Ss. della Neve patrona di Giarratana”.

0

0

0

0

0

Festa
San giuseppe
Sant antonio abate
Diocesi
Articolo diFelicia Rinzo

Giornalista

Commenti
Giarratana, festeggiamenti sul padre del deserto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, Campagna contro violenza di genere
News Successiva
Giorno clou a Giarratana per Sant'Antonio Abate