Cronaca

Fabio Volo minacciato di morte: dopo le critiche ad Ariana Grande

Il conduttore sconvolto da tanta aggressività

Fabio Volo minacciato di morte dopo le critiche sollevate nei confronti della cantante Ariana Grande. Il presentatore bresciano si era scagliato contro il video musicale «7 rings», definito troppo provocante. Volo criticava la mise della cantante, vestita secondo lui in maniera discutibile e molto provocante, un messaggio sbagliato soprattutto per i giovani.

Le sue parole però, come era prevedibile, hanno scatenato molte critiche sui social e per lui sono volati insulti e minacce. Volo è stato accusato di essere bigotto, ipocrita e maschilista. Il conduttore oggi ha replicato con un nuovo intervento radiofonico, nel quale ha provato a spiegare in modo più chiaro la sua posizione e ha chiesto scusa ai fan di Ariana. Volo si è detto anche stupito e sconvolto da tanta aggressività sui social.