Sport

Sensi: Conte e Mancini vincenti, lavoriamo per scudetto ed europeo

"Hanno in comune la mentalità vincente"

"Ci sono differenze di lavoro tra Conte e Mancini, ma hanno in comune la mentalita' vincente, poi ogni allenatore ha il suo gioco. La mentalita' e' la stessa ed e' la cosa piu' importante".

Lo ha detto il centrocampista dell'Inter e della Nazionale, Stefano Sensi, in conferenza stampa dal ritiro di Bologna dove gli azzurri stanno preparando le prossime gare di qualificazioni agli Europei con Armenia e Finlandia. "Conte e' uno dei migliori. Il fatto di averlo in panchina ti fa migliorare. E' ancora poco tempo che stiamo insieme, ma sento di essere migliorato gia' in alcune cose. Devo crescere ancora, ma sono sicuro che quest'anno ci riusciro'", ha aggiunto Sensi che poi sul suo arrivo in maglia nerazzurra ha spiegato: "Mi sono ritrovato in un mondo diverso da Sassuolo a Milano. Arrivare all'Inter penso sia il sogno di qualsiasi bambino.

La societa' e il mister mi hanno dato fiducia, i compagni hanno subito creduto in me, dandomi la possibilita' di lavorare al meglio". Sugli obiettivi e i sogni di stagione pochi dubbi: "Lavoriamo all'Inter per vincere lo scudetto e in azzurro per vincere l'Europeo". Prima pero' bisogna concentrarsi sulle prossime due gare: "Con Armenia e Finlandia sara' difficile, loro sono piu' avanti come condizione e avranno il pubblico a favore. Non dobbiamo sottovalutare gli avversari, ma mettendo concentrazione e cattiveria come nelle partite precedenti possiamo fare cose importanti".

(ITALPRESS)
 
Commenta la News