Comuni

Tutte le sezioni

Dieta ipocalorica vegetariana per dimagrire: menù dei 4 giorni

Salute
30/07/2019 - 22:05

La dieta ipocalorica vegetariana può far dimagrire fino a 2 kg in 4 giorni. Si basa sul consumo di verdure, cereali e frutta. La dieta ipocalorica vegetariana è restrittiva e non è adatta a tutti.

Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù di 4 giorni della dieta ipocalorica vegetariana. Lunedì: colazione con un bicchiere di latte scremato, due fette biscottate con un velo di miele. Pranzo: verdure a scelta tra cipolle, peperone rosso, piselli, carciofi, zucchine alla griglia, formaggio fresco, insalata con mais e tre gallette integrali. Merenda: una mela. Cena: gulasch di fagioli alle spezie (con fagioli, cipolla, funghi champignon, peperone, aglio, peperoncino, paprika, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva), una fetta di pane integrale e una pera.

Martedì: colazione con un bicchiere di latte magro, 3 cucchiai di cereali. Pranzo: una porzione di risotto integrale con funghi, spinaci al vapore. Merenda: spremuta d’arancia fresca. Cena: asparagi lessati, una fetta di pane integrale, in padella con pomodori, cipolla e un cucchiaino di olio extravergine di oliva e un kiwi. Mercoledì: colazione con uno yogurt magro, due fette biscottate con un velo di marmellata light. Pranzo: insalata verde con due uova sode, crescione, cavolfiore, peperone verde, sedano, cipollotto, un cucchiaio di yogurt, un succo d’arancia e un cucchiaino di maionese e una fetta di pane integrale. Merenda: una pera. Cena: minestra di verdura, una fetta di pane integrale e due fette di ananas.

Giovedì: uno yogurt magro con frutta fresca a pezzetti e due fette biscottate integrali. Pranzo: insalata greca, una fetta di pane integrale all’avena. Merenda: una mela. Cena: zuppa di lenticchie con 20 g di pasta integrale, zucchine al vapore, una macedonia di frutta fresca con succo di limone. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi dieta o regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete.

Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è puramente indicativa e che la dieta va sempre elaborata e preparata da un medico specialista in base alle singole caratteristiche della persona.