Attualità

Sindacati

Hub vaccinale Ragusa: serve accoglienza dignitosa per anziani

La richiesta dei sindacati. Sopralluogo con il sindaco di Ragusa Peppe Cassì

0

0

0

0

0

Hub vaccinale Ragusa: serve accoglienza dignitosa per anziani Hub vaccinale Ragusa: serve accoglienza dignitosa per anziani

Vaccino anti Covid. I sindacati chiedono interventi urgenti per un’accoglienza dignitosa per anziani e persone fragili. Sopralluogo con il Sindaco Cassì.  Si acuiscono le criticità nell’hub vaccinale dell’ex Ospedale Civile di Ragusa. Questa mattina il Segretario generale della CGIL di Ragusa Peppe Scifo, assieme ai Sindacati dei pensionati SPI, con il segretario generale di Ragusa, Saro Denaro, della  FNP CISL, segretario generale di Ragusa-Siracusa, Vito Polizzi, e della UILP UIL, con il segretario generale di Ragusa- Gela- Siracusa, Giorgio Bandiera, con il sindaco di Ragusa Giuseppe Cassì, hanno effettuato un sopralluogo congiunto. I sindacati hanno chiesto al primo cittadino la installazione in Piazza Caduti Nassirya, di gazebi e posti a sedere a beneficio delle persone anziane, non poche con difficoltà motorie, per sostare in un posto coperto e al sicuro nell’attesa che venga iniettata la dose del vaccino anti Covid.

Già ieri i dirigenti sindacali avevano compiuto una visita all’hub rilevando delle criticità sul sistema di accoglienza e d’ informazione. “Insieme alla Protezione Civile abbiamo cercato di risolvere il problema dell'accoglienza, commentano i dirigenti sindacali, così come abbiamo chiesto urgentemente la predisposizione di servizi igienici per l'utenza costretta a cercare negli esercizi pubblici e nei bar. Al Comune abbiamo chiesto di adibire l'area antistante l'ospedale, utilizzata con parcheggi a pagamento, per l'installazione di una tensostruttura con posti a sedere. Abbiamo visto persone anziane con difficoltà motorie costrette ad attendere per più di un’ora in piedi. Chiediamo un intervento urgente che risolva il problema della logistica per garantire un accoglienza dignitosa all'utenza.

Serve assunzione immediata di responsabilità vista la straordinarietà della situazione. Pensiamo che di fronte ad una situazione drammatica e straordinaria come questa occorre lavorare insieme per risolvere al meglio i problemi che ricadono soprattutto sulle persone più fragili, anziani e persone con patologie. Stiamo vivendo un periodo di basse temperature e per questo è impensabile che non ci sia un piano logistico per un accoglienze dignitosa. Il Presidente del Consiglio Draghi, il Generale Figliolo e l'assessore Razza devono comprendere che l'accelerazione della vaccinazione va fatta nel pieno rispetto della dignità delle persone. È sbagliato inseguire i numeri senza tener conto delle condizione dei cittadini e delle cittadine ai quali va riconosciuto il pieno rispetto del diritto alla salute e della dignità.” Stamani, intanto è stato chiesto un incontro al direttore sanitario dell’ASP 7, Raffaele Elia, con un’ agenda di rilievi circa le debolezze logistiche e di accoglienza che sono emerse e che sono nelle competenze dell’ASP, non ultima la necessità di selezionare, con tempi precisi, i turni atteso che un’ora e mezza di sosta per aspettare che venga iniettato il vaccino sembrano oggettivamente troppe e pesanti per una fascia di età fragile.

0

0

0

0

0

Hub vaccinale ragusa
Vaccino anziani
Vaccino covid
Sindacati ragusa
Commenti
Hub vaccinale Ragusa: serve accoglienza dignitosa per anziani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Musicoterapia e attività nella natura a Ispica
News Successiva
Covid: positivi in aumento a Ragusa, Scicli, Comiso ed Acate