Appuntamenti

Salute

Diventare più amichevoli verso persone con demenza a Ragusa

Il corso dell'Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute di Ragusa

0

0

0

0

0

Diventare più amichevoli verso persone con demenza a Ragusa Diventare più amichevoli verso persone con demenza a Ragusa

Diventare più amichevoli verso le persone con demenza: da domani il corso dell’ufficio diocesano per la pastorale della salute di Ragusa. L’ufficio diocesano per la Pastorale della salute di Ragusa continua a promuovere iniziative di approfondimento per consentire agli operatori del settore di acquisire ulteriori conoscenze su tematiche di pertinenza dello stesso ufficio. Ecco perché si monitorano gli appuntamenti di una certa valenza dai quali si possono trarre indicazioni di massima su determinate modalità operative da adottare in campi specifici. E’ il caso del corso di formazione online “Diventare più amichevoli verso le persone con demenza”, un’iniziativa di Amici di Casa Insieme, voluto da Auser Cesena, in cui saranno trattati vari argomenti legati al tema dell’Alzheimer, per conoscere che cos’è la malattia, che cosa significa vivere con l’Alzheimer o altre forme di demenza.

Il corso è sviluppato da 4 incontri formativi di 2 ore ciascuno: il primo incontro si terrà domani, martedì 2 marzo, dalle 15 alle 17, e verterà sul tema: “Cos’è la demenza e com’è vivere con la demenza”. Il secondo incontro martedì 9 marzo dalle 15 alle 17 sul tema “Come avvicinarsi e prendersi cura delle persone con demenza”. E, ancora, il terzo incontro, sempre allo stesso orario, martedì 16 marzo, sulla “Possibilità di prevenzione e riduzione del rischio”. Infine, il quarto incontro martedì 23 marzo dalle 15 alle 17 su “Come diventare una comunità più amichevole verso le persone con demenza”. Per aderire al corso è necessario compilare il modulo di partecipazione che è possibile reperire sulla pagina Facebook “Auser Cesena”.

Gli incontri si svolgeranno online sulla piattaforma Zoom. “Una serie di appuntamenti molto interessanti – dice il direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale della salute, il sacerdote Giorgio Occhipinti – che possono servire parecchio. Invito gli operatori interessati a seguire le iniziative di approfondimento on line in questione”.

0

0

0

0

0

Demenza
Ufficio diocesano ragusa
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Diventare più amichevoli verso persone con demenza a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Versi di luce: videopoesia anche a Modica
News Successiva
Mare d'inverno a Pozzallo TUTTE LE FOTO