Italia

Dal bonus vacanze alle imprese, le misure del dl Rilancio

Dal reddito di emergenza per le famiglie più vulnerabili

0

0

0

0

0

Dal bonus vacanze alle imprese, le misure del dl Rilancio Dal bonus vacanze alle imprese, le misure del dl Rilancio

Roma, 21 mag. - Dal reddito di emergenza per le famiglie più vulnerabili, alla proroga della Cig e agli aiuti a fondo perduti per le micro e piccole imprese ma anche l'eco e sisma bonus al 110% e la cancellazione dell'Irap di giugno: sono alcune delle misure del decreto 'Rilancio' da 55 miliardi, il terzo e il più costoso provvedimento varato dal governo per risollevare l'economia dallo shock del Covid. Questi i principali interventi pubblicati del dl pubblicato in Gazzetta ufficiale.

REM. Arriva il reddito di emergenza per le famiglie più bisognose, con un valore mensile tra i 400 e gli 800 euro, erogabile per due mesi con domanda all'Inps entro giugno. Spetterà alle famiglie con patrimonio mobiliare sotto i 10mila euro, fino ad un massimo di 20mila euro in base al nucleo familiare e con Isee inferiore a 15mila euro. INTEGRAZIONE SALARI. Sovvenzioni per il pagamento dei salari anche per i lavoratori autonomi per evitare i licenziamenti. Non potranno durare più di 12 mesi, a patto che il personale destinatario continui a lavorare in modo continuativo.

CIG. La cassa di integrazione per l'emergenza Covid avrà la durata massima 9 settimane per i periodi compresi fra il 23 febbraio e il 31 agosto 2020, con la possibilità di ottenere ulteriori 5 settimane (nello stesso periodo) per le sole aziende che abbiano interamente fruito di tutte e 9 le settimane precedentemente concesse. Possibilità di chiedere un massimo di ulteriori 4 settimane di trattamento per i periodi che vanno dal primo settembre al 31 ottobre 2020. BONUS AUTONOMI. Bonus da 1000 euro per i liberi professionisti iscritti alla gestione separata che hanno subito una comprovata riduzione di almeno il 33% del reddito nel secondo bimestre 2020 rispetto allo stesso periodo 2019.

Bonus da 1000 euro anche per i co.co.co iscritti alla gestione separata che hanno cessato il rapporto di lavoro alla data di entrata in vigore del decreto. Bonus da 600 euro per aprile e maggio per i lavoratori dipendenti e autonomi non coperti da altre tutele e che causa Covid hanno cessato, ridotto o sospeso l'attività o il rapporto di lavoro (lavoratori dipendenti stagionali, lavoratori intermittenti, lavoratori autonomi privi di partita Iva, incaricati alle vendite a domicilio). MISURE FAMIGLIE, CONGEDI &CO. Vengono estesi fino al 30 settembre i congedi parentali straordinari al 50% della retribuzione per genitori lavoratori dipendenti del settore privato con figli under 12 per un massimo di 30 giorni.

CENTRI ESTIVI. Detrazione fino a 300 euro sulle spese per i centri estivi relative agli under 16 per le famiglie con reddito sotto i 36mila euro. COLF E BADANTI. Bonus da 500 euro ad aprile e maggio per i lavoratori domestici con contratti di lavoro superiori alle 10 ore settimanali, ma non conviventi. BABY SITTER. Bonus da 1200 euro (passa a 2mila euro per medici e infermieri). Può essere esteso ai servizi educativi territoriali, centri ricreativi e servizi per la prima infanzia. SMARTWORKING MAMME/PAPA'. Lavoro da casa anche in assenza di accordi individuali per i genitori lavoratori dipendenti del settore privato con figli di età inferiore ai 14 anni e fino alla cessazione dello stato di emergenza Covid19, anche usando il proprio pc.

TAX CREDIT VACANZE. Credito d'imposta a favore delle famiglie con Isee sotto i 40mila euro per il pagamento dei servizi turistici. Limite massimo di 500 euro e per un solo componente del nucleo familiare (300 euro per i nuclei familiari di due persone e 150 euro per una sola persona). BONUS BICI FINO A 500 EURO. Buono mobilità pari al 70 % della spesa sostenuta, fino ad un massimo di 500 euro , per l'acquisto di biciclette Tradizionali, elettriche ed altri mezzi come hoverboard, segway o monowheel. Lo possono richiedere - una sola volta - tutti i maggiorenni che risiedono in comuni e città metropolitane con più di 50mila abitanti. Scadenza 31 dicembre 2020.

0

0

0

0

0

Bonus vacanze
Imprese misure
Decreto rilancio
Bonus colf badanti
Bonus baby sitter
Ultime notizie bonus
Commenti
Dal bonus vacanze alle imprese, le misure del dl Rilancio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Reddito di emergenza, bonus e cassa integrazione: ecco quando arrivano i soldi
News Successiva
Roma, pedone investito da auto: morto 60enne