Italia

Coronavirus, Parlamento non si ferma: il calendario

Mercoledì question time e informativa del premier

0

0

0

0

0

Coronavirus, Parlamento non si ferma: il calendario Coronavirus, Parlamento non si ferma: il calendario

Roma, 24 mar. - Parlamento a ranghi ridotti per via dell'emergenza virus, ma operativo. Da calendario è previsto mercoledì question time e informativa del premier Giuseppe Conte alla Camera e al Senato 14 commissioni saranno al lavoro da domani sul decreto 'Cura Italia'. Sul decreto è prevista domani l'audizione del ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, in congiunta delle Bilancio di Montecitorio e palazzo Madama.

E il titolare del Mef potrebbe non essere l'unico ministro audito: al Senato Italia Viva ha chiesto alla presidente Elisabetta Casellati che il ministro della Salute, Roberto Speranza, riferisca sulle mascherine in commissione Sanità e in quella della Scuola venga invece la ministra Lucia Azzolina a parlare della chiusura della istituti scolastici. Tutte le commissioni si riuniranno in spazi adeguati per garantire le distanze di sicurezza. Anche gli emicicli di Montecitorio e di palazzo Madama potranno essere utilizzati, cosa inedita, per le riunioni delle commissioni.

Ma ci sarà da stabilire come assicurare quelle stesse garanzie, anche per le riunioni delle assemblee. La prossima settimana sarà all'esame dell'aula della Camera il decreto sul cuneo fiscale e domani sera alle 18 ci sarà un conferenza dei capigruppo per decidere come farlo, esplorando le possibilità del regolamento, per consentire la salvaguardia delle prerogative parlamentari senza correre il rischio che l'assemblea di Montecitorio diventi un focolaio.

Nel dettaglio, questo il calendario dei lavori della Camera. Dopodomani alle 15 ci sarà un question time 'rafforzato', come ha spiegato il presidente Roberto Fico, ovvero saranno concesse due domande per gruppo. E in aula interverrà anche il premier Giuseppe Conte per un'informativa sulle misure per la crisi Coronavirus, la prima da quando è partita l'emergenza.

Domani alle 15 è invece fissato un appuntamento che coinvolge sia Camera che Senato: l'audizione informale, in videoconferenza, davanti alle commissioni Bilancio del ministro Gualtieri "sulle recenti misure economiche adottate dal Governo per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19". I deputati si riuniranno alla Sala Mappamondo di Montecitorio, mentre i senatori alla Sala Koch.

Per quanto riguarda palazzo Madama, l'aula tornerà "a riunirsi mercoledì 25 marzo, alle 15, per comunicazioni del Presidente". Mentre da domani alle 17 comincia l'esame del Cura Italia alla Bilancio per "conversione in legge del decreto-legge n. 18 di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connessi all'emergenza da COVID-19". Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato alle 19 di venerdì 27 marzo.

Il Cura Italia è stato assegnato in sede referente alla Bilancio ma sono molte altre (vista anche la corposità del provvedimento) le commissione coinvolte in sede consultiva: sono previsti i "pareri delle commissioni 1ª (Aff. costituzionali), 2ª (Giustizia), 3ª (Aff. esteri), 4ª (Difesa), 6ª (Finanze), 7ª (Pubbl. istruzione), 8ª (Lavori pubblici), 9ª (Agricoltura), 10ª (Industria), 11ª (Lavoro), 12ª (Sanita'), 13ª (Ambiente), 14ª (Unione europea)".

Nel dettaglio al momento sono previste le seguenti convocazioni: mercoledì 25 marzo si riuniscono la Affari costituzionali (relatore Garruti), la commissione Agricoltura (relatore Taricco) e quella Lavoro (relatore Nannicini). Mercoledì 25 e giovedì 26 si riunirà la commissione Giustizia, quella Finanze e Tesoro (relatrice Leone). Giovedì 26 invece è prevista la convocazione della commissione Istruzione, la Lavori Pubblici (relatore Coltorti), la Ambiente (relatrice Nugnes).

0

0

0

0

0

CoronavirusParlamentoCalendarioUltime notizie coronavirus parlamento
Commenti
Coronavirus, Parlamento non si ferma: il calendario
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus, da Gucci oltre 1 milione di mascherine e più di 50mila camici
News Successiva
Coronavirus, nuovo modulo autocertificazione: ecco cosa cambia