Salute e benessere

Dieta del kiwi per perdere una taglia: esempio menù

Ecco cosa mangiare ogni giorno per dimagrire

0

0

0

0

0

Dieta del kiwi per perdere una taglia: esempio menù Dieta del kiwi per perdere una taglia: esempio menù

La dieta del kiwi per perdere una taglia in poco tempo è semplice da seguire. E’ una dieta disintossicante e diuterica  che si basa principalmente nel consumo di kiwi orgni giorno. Il kiwi è un frutto pieno di vitamina C, mangiandone uno se ne assume una quantità superiore rispetto a quella che si avrebbe con un limone, un peperone, un'arancia. Alla combinazione con vitamina E, rame e ferro si devono le proprietà antisettiche di questo alimento, che è un toccasana specie nei casi di anemia.Rinfrescante, dissetante, diuretico, il kiwi potenzia anche le difese immunitarie. È in grado di prevenire e alleviare i problemi circolatori connessi con la gravidanza, quali la pesantezza alle gambe, la telangectasia, le vene varicose e le emorroidi.

L’acido ascorbico contenuto nel kiwi è in grado di trasformare il colesterolo in sali biliari, espellendolo dall’organismo e riequilibrando alcune funzioni fisiologiche importanti.Il kiwi si rivela molto efficace anche  nella prevenzione della depressione, stanchezza cronica e disordini dell’apparato digerente (in virtù della presenza di un enzime conosciuto come actinidia). Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù della dieta del kiwi per una settimana. Lunedì: colazione con un tè o caffè, due fette biscottate con marmellata senza zucchero e un kiwi. Spuntino: uno yogurt magro. Pranzo: macedonia di frutta mista con kiwi e tisana drenante. Spuntino: due gallette di riso o mais e tè verde. Cena: petto di pollo con insalata e un kiwi. Frullato di kiwi.

Martedì: colazione sempre uguale per tutta la settimana. Spuntino: succo di frutta senza zuccheri e due biscotti integrali. Pranzo: insalata mista con bresaola e frullato di kiwi. Spuntino: due fette biscottate integrali con tè o caffè. Cena: sogliola alla piastra con insalata e un kiwi. Mercoledì: spuntino con yogurt magro. Pranzo: spaghetti integrali con sugo di pomodoro fresco e un kiwi. Spuntino: tè con due biscotti integrali. Cena: petto di pollo con carote e un kiwi. Giovedì Spuntino: tè verde con due fette biscottate integrali. Pranzo: riso integrale con verdure grigliate e un kiwi. Spuntino: yogurt magro. Cena: salmone al vapore con insalata e un kiwi. Venerdì Spuntino: succo d’arancia senza zucchero e due biscotti integrali. Pranzo: fusilli integrali con tonno al naturale e un frullato di kiwi. Spuntino: yogurt magro. Cena: merluzzo al vapore con verdure grigliate e un kiwi.

Sabato: spuntino: una mela. Pranzo: riso integrale al pomodoro fresco e frullato di kiwi. Spuntino: tè o caffè con due fette biscottate integrali. Cena: petto di pollo grigliato con insalata e un kiwi. Domenica: spuntino: yogurt magro. Pranzo: minestrone di verdure con riso integrale, macedonia di kiwi. Spuntino: un pacchetto di crackers integrali. Cena: spigola al vapore con verdure grigliate e un kiwi. Come sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di patologie importnati come il diabete e non solo. Infine ricordiamo che la dieta va seguita solo dopo aver chiesto il parere del proprio medico o di uno specialista.

0

0

0

0

0

DietaDieta kiwiDimagire dietaSalutePerdere taglia
Commenti
Dieta del kiwi per perdere una taglia: esempio menù
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Diabete, attenti alle diete estreme per dimagrire subito
News Successiva
San Valentino: esperta, 'zenzero, avocado e parmigiano in menù della passione'