Cronaca

Vittoria, nasconde armi rubate in casa: arrestato

Risultate provente di furti

0

0

0

0

0

Vittoria, nasconde armi rubate in casa: arrestato Vittoria, nasconde armi rubate in casa: arrestato

Nascondeva a casa armi rubate e contraffatte. La Polizia di Stato di Ragusa ha arrestato S. G., di anni 44, noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi penali, che da poco era ritornato in libertà dopo aver espiato una pena di 23 anni per omicidio doloso.

L’attività di prevenzione e repressione dei reati condotta dalla Polizia di Stato nel territorio di Vittoria, ha consentito dei rinvenire, nei giorni scorsi, armi e munizioni, risultate provento di furto, che erano state artatamente contraffatte e rese pronte all’uso. La perquisizione eseguita presso un deposito nella disponibilità di S.G. ha svelato un nascondiglio di armi, appositamente creato tra i vari mobili accatastati  ed attrezzature varie. Le armi rinvenute, un fucile semiautomatico calibro 12, due pistole semi automatiche calibro 7,65,  con relativo munizionamento, venivano poste in sequestro e S.G. veniva tratto in arresto, successivamente convalidato dal Giudice delle Indagini Preliminari che disponeva nei suoi confronti l’applicazione della  misura cautelare in carcere.

Con l’arresto di S.G. ed il sequestro delle armi e delle munizioni, la Polizia di Stato ha dato un duro colpo alla criminalità comune ed organizzata, atteso che quanto sequestrato avrebbe potuto essere utilizzato  per commettere reati contro la persona.

0

0

0

0

0

Armi rubate
Casa
Polizia
Commenti
Vittoria, nasconde armi rubate in casa: arrestato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Truffa sentimentale su Facebook, ragusana vittima di un falso generale
News Successiva
Vittoria, aggressione a dipendenti comunali