Istanbul

La Roma passa a Istanbul e resta in corsa in Europa League

Avvicina la qualificazione ai sedicesimi di Europa League

La Roma vince 3-0 a Istanbul contro il Basaksehir e avvicina la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Buona la partenza dei giallorossi che, dopo due occasioni pericolose dei padroni di casa con Visca e Crivelli, sbloccano il risultato con un calcio di rigore concesso per un tocco col braccio di Topal: dagli undici metri Veretout spiazza Gunok e firma l'1-0. Al 41' si scatena Pellegrini, autore dei due assist decisivi per il raddoppio e il tris giallorosso: prima e' Kluivert a siglare il 2-0 dopo essere partito in profondita', poi sugli sviluppi di un'azione in fotocopia e' Dzeko l'autore del gol che chiude i conti.

Ma al 55' Lorenzo Pellegrini e' protagonista suo malgrado dell'episodio piu' grave della partita: il numero 7 viene colpito da un oggetto lanciato dagli spalti ed e' costretto ad uscire dal campo per medicare la ferita. Si tratta dell'unico episodio degno di nota di un secondo tempo controllato dalla Roma che all'Olimpico contro il Wolfsberger avra' bisogno di almeno un punto per conquistare la qualificazione.

(ITALPRESS)