Benessere

Dieta veloce per dimagrire: menù

E' una dieta metabolica

La dieta veloce per dimagrire è la dieta metabolica. Si tratta di una dieta che aiuta a perdere peso velocemente perché stimola il metabolismo e consente di dimagrire. La dieta veloce per dimagrire si basa su un regime ipocalorico vario.

Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù di 4 giorni della dieta veloce per dimagrire. Primo giorno: colazione con un tè o caffè non zuccherati, due fette biscottate integrali o tre biscotti secchi tipo gallette e un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia non zuccherato. Pranzo: pasta integrale al pomodoro con una spruzzata di grana grattugiato, insalata mista di ortaggi crudi e un caffè senza zucchero. Merenda: una tazza di tè o un caffè e una mela. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera o una macedonia, minestrone o passato di verdura senza pasta o riso e pesce cotto ai ferri o al forno, insalata mista.

Secondo giorno: colazione con un tè o caffè, due fette biscottate integrali o 4 biscotti secchi, un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di pompelmo non zuccherata. Pranzo: ricotta con mezzo panino integrale e spinaci al vapore. Merenda: una tazza di tè o un caffè e una pera. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intera e minestrone o passato di verdura. Terzo giorno: colazione con un tè o caffè non zuccherati, tre fette biscottate integrali o due biscotti secchi tipo gallette, un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di pompelmo non zuccherato. Pranzo: insalata di fagioli e insalata mista di ortaggi crudi. Merenda: una tazza di tè o un caffè e un kiwi. Cena: antipasto di verdura cruda o frutta fresca intero e minestrone di verdura.

Quarto giorno: colazione con un tè o caffè non zuccherati, tre fette biscottate integrali o due biscotti secchi tipo gallette, un bicchiere di latte scremato o uno yogurt magro. Spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia non zuccherata. Pranzo: riso integrale con verdure, insalata mista di ortaggi crudi e un caffè non zuccherato. Merenda: una tazza di tè o un caffè e una mela. Cena: antipasto di verdura cruda o macedonia e minestrone di verdura. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di cambiare il proprio regime alimentare dietetico o cominciare una dieta.

La dieta sopraelencata è puramente indicativa e non deve essere seguita senza aver chiesto il parere del proprio medico soprattutto se si soffre di diabete o altre patologie importanti. Infine ricordiamo che la dieta va sempre elaborata da uno specialista in base alle singole caratteristiche della persona.