Attualità

Assessore Vittoria:"Finita la pacchia"

Comiso, controlli serrati su chi abbandona i rifiuti

Grazie alle telecamere individuati alcuni incivili

0

0

0

0

0

Comiso, controlli serrati su chi abbandona i rifiuti Comiso, controlli serrati su chi abbandona i rifiuti

Scattano a Comiso i controlli serrati contro chi abbandona i rifiuti. Installate videocamere e iniziati i controlli incrociati per la verifica dell’iscrizione nel ruolo della TARI. “Comincia il lavoro di contrasto allo spregevole comportamento di alcuni cittadini. Grazie alle videocamere, già individuati alcuni incivili”.

L'assessore all'ambiente, Biagio Vittoria ha dichiarato: "Stavolta, sarebbe proprio il caso di dire che è finita la pacchia, abbiamo usato la strategia della comunicazione e dell’informazione preventiva, durante la consegna dei mastelli in febbraio. Abbiamo proseguito per diversi mesi con la capillare informazione su come fare al meglio la differenziata, cercando di far capire che è molto più agevole la raccolta porta a porta, anzichè l’abbandono selvaggio. Inoltre – continua l’assessore all’ambiente – abbiamo anche dotato Comiso e la frazione di Pedalino di isole ecologiche per facilitare ulteriormente i cittadini, offrendo loro un servizio aggiuntivo e non certo sostitutivo. Ma ora non è più possibile tollerare che alcuni vanifichino la buona volontà della maggior parte di Comisani e Pedalinensi, abbandonando rifiuti ovunque e riducendo campagne e contrade in discariche a cielo aperto.

Sono state installate – spiega Vittoria - le videocamere finalizzate al contrasto dello spregevole comportamento dell’abbandono dei rifiuti. Da subito gli uffici competenti si sono messi al lavoro, analizzando immagini ed elaborando i primi provvedimenti sanzionatori e la contestuale procedura di iscrizione d’ufficio nel ruolo Tari e l’ulteriore accertamento della contribuzione per il precedente quinquennio. Allo stesso tempo è stato attivato il servizio di controllo porta a porta per la verifica dell’avvenuto ritiro dei mastelli, che ha visto interessate alcune strade del quartiere San Biagio. Credo molto in quest’ultimo servizio di controllo in quanto permetterà una sempre maggiore emersione dell’evasione della contribuzione TARI. Contemporaneamente ai provvedimenti avviati – conclude l’assessore Biagio Vittoria- nei prossimi giorni verranno rimossi gli accumuli di rifiuti presenti nelle periferie del nostro territorio, naturalmente controllando e ricercando possibili indizi su chi perpetua questa barbara abitudine”. 

0

0

0

0

0

Telecamere
Controlli
Rifiuti
Sanzioni
Polizia
Cronaca
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Comiso, controlli serrati su chi abbandona i rifiuti
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Infrastrutture nel Sud-est, la Cisl chiede a Falcone un calendario delle opere
News Successiva
Campagna nazionale per ritrovare armonia di coppia