Italia

Nord Irlanda: New Ira ammette omicidio giornalista e si scusa

Uccisione giornalista 29enne Lyra McKee

0

0

0

0

0

Nord Irlanda: New Ira ammette omicidio giornalista e si scusa Nord Irlanda: New Ira ammette omicidio giornalista e si scusa

La New Ira ha ammesso le sue responsabilita' per l'uccisione della giornalista 29enne Lyra McKee, morta giovedi' scorso durante degli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Derry, in Irlanda del Nord.

Secondo quanto riporta l'edizione on line del The Irish News, in un comunicato il gruppo paramilitare fondato nel 2012 esprime le sue "piene e sincere scuse al compagno, alla famiglia e agli amici di Lyra McKee per la sua morte". La Nuova Ira accusa la polizia nordirlandese di "aver provocato" gli scontri che hanno preceduto gli spari fatali per la giornalista. "Nel corso dell'attacco al nemico - recita ancora il comunicato dell'organizzazione -, Lyra McKee e' stata tragicamente uccisa mentre era accanto alle forze nemiche".

0

0

0

0

0

Nord
Irlanda
Ammette
Omicidio
Giornalista
Commenti
Nord Irlanda: New Ira ammette omicidio giornalista e si scusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Leva: Salvini reintrodurre servizio, difesa inapplicabile
News Successiva
Immobili: Istat, nel quarto trimestre 2018 compravendite in aumento