Tecnologie

Depositati due brevetti

Anche Google in pista per lo schermo pieghevole

Dopo Samsung e Huawei

0

0

0

0

0

Anche Google in pista per lo schermo pieghevole Anche Google in pista per lo schermo pieghevole

Anche Google partecipa alla corsa allo schermo pieghevole. Insieme a Samsung e Huawei, in pista anche la compagnia di Mountain View ha infatti depositato il brevetto di un display pieghevole presso l'Uspto, l'ufficio brevetti e marchi registrati statunitense.

Due le tipologie di schermo flessibile: una si chiude in verticale, come un telefonino a conchiglia, in modo simile a quanto ci si attende dal Razr Phone pieghevole su cui è al lavoro Motorola. La seconda tipologia illustrata prevede una doppia piegatura, con lo schermo diviso in tre parti come un depliant. Il brevetto lascia pensare a un futuro smartphone Pixel nel comparto dei foldable. 

 

0

0

0

0

0

Google
Schermo
Pieghevole
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Anche Google in pista per lo schermo pieghevole
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Google entra nel mondo del gaming
News Successiva
Quando il tradimento si nasconde su Whatsapp