Presenti tutti i soci della Provincia di Ragusa

Successo del Lions Day a Scicli: ampio spazio alla solidarietà

La banda Ottavio Penna ha sfilato da via Mormino Penna

Domenica 10 marzo a Scicli in piazza Busacca si è rinnovata la tradizione del “Lions Day” la giornata durante la quale i soci Lions della provincia di Ragusa incontrano la cittadinanza per farsi conoscere, ma anche per valutare direttamente le diverse necessità della comunità locale.

E’ infatti l’occasione in cui vengono promosse le attività dei club sul territorio ibleo: i service, un modo per tradurre nella pratica il motto Lions “We serve”. Nel “Lions Day” ampio spazio è stato dedicato alla solidarietà con la raccolta di indumenti e prodotti per l’infanzia e di giocattoli da destinare in parte a bambini del territorio ed in parte ai bambini dei campi profughi del Libano dove interverrà in missione a maggio la Brigata Aosta. Numerosi i cittadini che hanno effettuato i test del diabete e che hanno donato occhiali usati. I medici Lions hanno dato dimostrazione dei service fra cui “Viva Sofia” dedicato alle manovre di disostruzione e di rianimazione di base.

Non sono mancati le attrattive con l'esibizione di clowns e della banda “Ottavio Penna” che ha sfilato da via Mormino Penna fino a piazza Busacca. Il Lions Day è stato organizzato dai sette club della provincia Ragusa Host, Vittoria, Modica, Scicli Plaga Iblea, Comiso Terra Iblea, Ragusa Monti Iblei e Ragusa Valli Barocche. “Il Lions Day a scicli – commenta Giovanni Iacono presidente della circoscrizione Ragusa dei Lions - è stata una grande festa dedicata alla solidarietà per la gente al fianco della gente, questa è la missione dei Lions che da 61 anni sono presenti nel territorio ibleo”.

Il Lions Clubs Intemational è la più grande organizzazione umanitaria a livello mondiale, che opera senza alcun ?ne di lucro, in più di 210 Paesi del Mondo con oltre un 1.400.000 soci, ai quali si affiancano 300.000 giovani dei Leo Club.