Benessere

Dieta allo zenzero, alleato per dimagrire: brucia grassi

Ecco perchè aiuta a perdere peso

La dieta allo zenzero aiuta a dimagrire e depura l’organismo. Si basa su un’alimentazione particolare che aiuta a sciogliere i grassi. Lo zenzero da sempre è noto come migliore alleato delle diete. All’interno di questa radice si trova il gingerolo, un composto che aiuta a bruciare i grassi ed eliminare i rotolini in eccesso.

Il suo sapore pungente e piccante infatti non rende solo ogni piatto più gustoso, ma aiuta anche ad innalzare la temperatura corporea e migliorare il metabolismo. In più lo zenzero è utile per eliminare il senso di fame e aiutarci a digerire in fretta proteine e carboidrati. Lo zenzero aiuta elimina i gas che si formano nell’intestino ed è ottimo per chi soffre di pancia gonfia. La radice va consumata ogni giorno, sotto forma di infuso o decotto, ma anche masticata da sola o usata come condimento per le vostre ricette. Si può optare per la radice fresca oppure per la polvere, cercando di non superare mai la dose consigliata di 30 grammi al giorno per evitare problemi.

Ma vediamo cosa prevede una dieta con lo zenzero protagonista. La giornata inizia con una tisana allo zenzero e limone, accompagnata da uno yogurt bianco e due fette biscottate integrali. Il pranzo prevede un’insalata di salmone e zenzero oppure un piatto di riso con gamberi e zenzero, accompagnati da verdure alla griglia. A cena puntate sulle proteine magre, scegliendo il pollo allo zenzero oppure le polpettine preparate con questa radice, mentre come contorno scegliete degli ortaggi bolliti e conditi con un filo di olio extravergine d’oliva.

A fine giornata migliorate la digestione ed eliminate i gas in eccesso nell’intestino con una tisana allo zenzero e miele. Prima di cominciare qualsiasi dieta è consigliato chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista. Una raccomandazione che facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito. Questa dieta non è consigliata a chi soffre di diabete o altre patologie.