Attualità

Servizio civile universale a Ragusa

50 giovani per 12 mesi

0

0

0

0

0

Servizio civile universale a Ragusa Servizio civile universale a Ragusa

Il Comune di Ragusa presenta due progetti relativi al Servizio civile universale. I due progetti impegneranno 50 giovani dai 18 ai 28 anni per 12 mesi

L'assessorato allo sviluppo di Comunità del Comune di Ragusa ha presentato alla Regione Siciliana attraverso protocollo d'intesa stipulato l'11 dicembre scorso con A.S.S.O.D. Onlus di Ispica due progetti relativi al Servizio civile universale per il 2019.

I due progetti impegneranno per 12 mesi, 50 giovani, senza distinzione di sesso, dai 18 ai 28 anni, che avranno diritto al trattamento economico, a titolo di indennità. L'Assessore Giovanni Iacono dichiara :" I due progetti li abbiamo denominati "Ragusa Comunità Sicura" che ha come settore di intervento la 'Protezione civile' e vedrà impegnati 18 volontari che daranno il supporto ai volontari del gruppo comunale di protezione civile per l'aggiornamento del Piano comunale di Protezione Civile, la mappatura dei territorio da vari rischi e l'altro progetto: "Ragusa Pratica di Comunità" che ha come settori di intervento lo Sviluppo di Comunità con iniziative tese al al massimo coinvolgimento dei cittadini e delle realtà aggregative anche informali nelle politiche di coesione ed aumento del capitale sociale nella promozione turistica del territorio nella produzione di beni immateriali e nella gestione del patrimonio immobiliare comunale, del Castello di Donnafugata, nei beni e politiche ambientali.

I volontari in servizio civile, per il progetto 'Pratica di Comunità', saranno 32.". L'assessore Giovanni Iacono conclude dichiarando che "l'impegno di questi giovani sarà estremamente importante per il Comune di Ragusa e per i settori in cui saranno impegnati con benefici per la collettività che dureranno nel tempo". 

 

0

0

0

0

0

Servizio
Civile
Universale
Ragusa
Commenti
Servizio civile universale a Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, iniziano i lavori in via Galvani
News Successiva
Rivalutare le frazioni di Ragusa