Sabato Letterario del Caffè Quasimodo

Sabato letterario su Pasolini a Modica

Il 12 gennaio

Appuntamento con la grande letteratura il prossimo 12 gennaio al Caffè Letterario Quasimodo. In programma una serata dedicata a Pier Paolo Pasolini tra poesia, narrativa e cinema, che si terrà alle ore 17,30 al Palazzo della Cultura nel quadro dei “sabati letterari” della stagione culturale 2018-2019 del circolo modicano.

Dopo l’introduzione di Domenico Pisana, Presidente del Caffè Letterario Quasimodo, a parlare di questo grande intellettuale del ‘900 saranno Michele Armenia, docente di Lettere nel Liceo Classico di Modica, che si soffermerà sulla figura di Pasolini tra poesia e narrativa, e Danilo Amione, critico cinematografico e docente di cinematografia nell’Accademia delle Belle Arti di Ragusa, che parlerà dell’attività cinematografica di Pasolini. La serata vedrà la lettura di testi poetici e di stralci di romanzi di Pasolini, a cura di Daniele Voi, Speaker radiofonico, e Assunta Adamo della Compagnia “Piccolo Teatro” di Modica. “Pasolini – afferma Domenico Pisana – è una personalità artistica complessa e poliedrica.

Abbiamo pensato di dedicarle una serata sintetizzando una serie molto varia di attività che sono convissute in lui o che si sono succedute nel tempo: poesia, narrativa, critica letteraria, attività cinematografica e di regista. Insomma un personaggio che, fra l’altro, ha influito molto sul pensiero sociale e politico dei primi anni ‘70 , grazie ad alcuni sui interventi polemici e saggistici sulle pagine di riviste e quotidiani italiani, ove Pasolini ha posto in essere tutta la sua passione di intellettuale svelando anche lo scandalo delle contraddizioni”. La serata sarà arricchita da intermezzi musicali a cura del “Trio Ecole”, composto dal M° Lino Gatto alla chitarra, il M° Paolo Bernò al clarinetto e Giuseppe Mallia al flauto.  

 
Commenta la News