Tragedia a Villasmundo

Incendio in un appartamento: uomo muore carbonizzato

Sul posto i vigili del fuoco

Un uomo di 98 anni è morto carbonizzato stamattina all’interno del suo appartamento a Villasmundo, frazione di Melilli. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno prontamente cercato di spegnere il rogo divampato al primo piano di una palazzina dove abitava l’anziano.

E’ ancora da stabilire la causa del rogo, divampato intorno alle ore 7, anche se si pensa che sia probabilmente scaturito dal malfunzionamento di una stufa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale del 118 che hanno trasportato all’ospedale Umberto I il figlio del 98enne che ha riportato lievi ferite e la nuora dell’anziano intossicata dal fumo. L'anziano si trova ancora all'interno dell'appartamento dove si attende l'arrivo del magistrato di turno.