Salute e benessere

Diete per perdere peso velocemente: ecco quali e il menù

Ecco cosa si mangia per dimagrire e depurare organismo

Redazione

Le diete per perdere peso velocemente sono diverse. Tra le diete lampo depurative che si possono seguire dopo alcuni giorni di stravizi ce ne sono tre che aiutano a perdere peso subito e depurano l’organismo.

La prima dieta è quella lampo di una sola giornata e prevede il consumo di soli 700 grammi di frutta, oppure di un frutto al mattino, uno a pranzo, e la sera un bicchiere di latte con due fette biscottate. La seconda è la dieta veloce della durata di tre giorni di 850 calorie mentre la terza dieta che può essere seguita per 5 giorni si basa su regime alimentare giornaliero di 1200 calorie. Ma vediamo cosa si mangia in un esempio di menù nella dieta da 850 calorie. Colazione: una tazza di tè con un cucchiaino di zucchero e due fette biscottate con un cucchiaino di marmellata, oppure un bicchiere di latte parzialmente scremato con una fetta biscottata con due cucchiaini di marmellata.

Pranzo: una scatoletta di tonno all’olio di oliva sgocciolato da 80 grammi, oppure un uovo con due bianchi, oppure 80 grammi di formaggio light, o un hamburger da 100 grammi; tutte le scelte devono essere accompagnate da verdure a piacere con un cucchiaino d’olio e 30 grammi di pane. Cena: un piatto di carne o di pesce da 130 grammi accompagnato da verdure e 30 grammi di pane. La dieta da 1.200 calorie prevede la stessa colazione della dieta da tre giorni, lo stesso pranzo e la stessa cena con l’aggiunta, per entrambi i pasti di 10 grammi di pane e un frutto; può essere consumato anche uno spuntino a base di crackers o frutta.

Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista prima di seguire qualsiasi dieta o regime alimentare dietetico soprattutto se si soffre di varie patologie tra cui il diabete. Infine ricordiamo che la dieta sopraelencata è puramente indicativa e che la dieta va sempre elaborata e preparata da un medico specialista in base alle singole caratteristiche della persona.  

Leggi l'articolo completo su Quotidianodiragusa.it