Italia

Covid, Sileri: 80% vaccinati a metà settembre oppure si valuterà obbligo

Se entro il 15 settembre non avremo superato la soglia dell'80%

0

0

0

0

0

Covid, Sileri: 80% vaccinati a metà settembre oppure si valuterà obbligo Covid, Sileri: 80% vaccinati a metà settembre oppure si valuterà obbligo

ROMA - ’’Se entro il 15 settembre non avremo superato la soglia dell’80% di popolazione che ha avviato il percorso di immunizzazione, dovremo valutare la possibilità di una forma di obbligo’’. Lo dice il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, in una intervista a La Stampa. L’obbligo, spiega, potrebbe ’’toccare solo le fasce d’età che rischiano di più. Qualcuno ha parlato di over 50, ma io andrei a proteggere chi ha più di 40 anni’’. In merito a una possibile terza dose, per Sileri ’’se vedremo un aumento dei casi tra chi si era vaccinato, perchè la copertura dell’immunizzazione è scesa con il passare dei mesi, si dovrà fare una terza dose. Ma aspettiamo di leggere dati e numeri’’.

 

0

0

0

0

0

Settembre
Vaccinati
Sileri
Italpress
Covid
Obbligo
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Covid, Sileri: 80% vaccinati a metà settembre oppure si valuterà obbligo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Bonus rottamazione tv 100 euro: cosa fare per averlo
News Successiva
Covid Italia, 4.168 casi e 44 morti: aumentano ricoveri e terapie intensive