Economia

Comiso

Aeroporto Comiso, le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano

L'assessore Dante Di Trapani e il Presidente SOACO

0

0

0

0

0

Aeroporto Comiso, le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano Aeroporto Comiso, le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano

Aeroporto di Comiso: le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano e le politiche di rilancio del turismo nell’isola e nel versante Ipparino. L’assessore Dante Di Trapani e il Presidente SOACO, Giuseppe Mistretta, hanno incontrato l’assessore regionale al turismo, Manlio Messina. Dichiarazioni dell’assessore Di Trapani. “Stamattina, il Presidente della Soaco, Dott. Giuseppe Mistretta, e il sottoscritto – comunica Di Trapani -   siamo stati ricevuti dall’Assessore Regionale al Turismo, Manlio Messina. Sul tavolo, le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano e le politiche di rilancio del turismo nell’Isola e nel versante Ipparino. Siamo grati all’Assessore Messina per la disponibilità mostrata nell’ascoltare le istanze della nostra comunità che continua a vedere nell’aeroporto Pio La Torre di Comiso la più grande occasione di sviluppo degli anni a venire.

L’incontro – conclude l’assessore Di Trapani -  ha dato modo all’assessore ed al Presidente di Soaco, Giuseppe Mistretta, di confrontarsi su alcune importanti opportunità di collaborazione tra la Regione Siciliana e la società di gestione, oltre che sul progetto SiSicily che coinvolgerà, con l’aiuto dei Comuni, lo stesso ente gestore dell’Aeroporto, oltre che gli operatori del turismo.”

0

0

0

0

0

Aeroporto comiso
Soaco
Articolo diRedazione

Quotidiano di Ragusa

Commenti
Aeroporto Comiso, le prospettive legate allo sviluppo dello scalo comisano
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Pagamento del canone idrico a Modica: novità digitale
News Successiva
Modica, incentivi per il centro storico