Cronaca

Scicli, ergastolo per i boss che decisero la morte dei carabinieri Fava e Garofalo

Un lutto lungo 26 anni

0

0

0

0

0

Scicli, ergastolo per i boss che decisero la morte dei carabinieri Fava e Garofalo Scicli, ergastolo per i boss che decisero la morte dei carabinieri Fava e Garofalo

Scicli - A 26 anni distanza, quando i genitori di Vincenzo sono entrambi scomparsi, è arrivata la storica sentenza con cui la giustizia italiana ha condannato all’ergastolo i due boss che decisero, nell’ambito di una strategia stragista, la morte dei carabinieri Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, quest’ultimo sciclitano di Donnalucata. Il sindaco di Scicli Enzo Giannone e l’amministrazione comunale, stasera, appresa la notizia della storica sentenza, hanno voluto esprimere la propria vicinanza alle famiglie dei due militari decorati con Medaglia d’Oro al Valor Militare, ricordandone il sacrificio.

Allo stesso tempo l’amministrazione vuole esprimere la propria vicinanza all’Arma in questo momento così difficile, ben sapendo che la Benemerita ha dato uomini di valore, pronti all’estremo sacrificio, al Paese.

0

0

0

0

0

Ergastolo
Bos
Uccisero
Carabinieri
Fava
Garofalo
Commenti
Scicli, ergastolo per i boss che decisero la morte dei carabinieri Fava e Garofalo
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Humanitas inaugura Emergency Hospital 19, costruito in 11 settimane
News Successiva
Turisti a Lampedusa: "Partiti dubbiosi, ma qui nessuna invasione"