Appuntamenti

Coronavirus Ragusa, lenzuolo bianco in chiesa Andràtuttobene

Nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù

0

0

0

0

0

Coronavirus Ragusa, lenzuolo bianco in chiesa Andràtuttobene Coronavirus Ragusa, lenzuolo bianco in chiesa Andràtuttobene

Ragusa  - Anche la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù a Ragusa ha esposto un lenzuolo bianco con la scritta arcobaleno #andràtuttobene sulla balconata che si affaccia sul prospetto della chiesa. In più, allo slogan è stato aggiunto “con l’aiuto di Dio”. L’iniziativa è del parroco, don Marco Diara (che si è occupato personalmente di disegnare l’arcobaleno), che, questa mattina, ha celebrato messa con il vicario, don Vincenzo Guastella, e con don Paolo La Terra, cancelliere diocesano. Ovviamente, nel rispetto delle misure anti Covid 19, la funzione religiosa è stata officiata pure in streaming per consentire ai fedeli di potere partecipare via web.

“Una sensazione strana, decisamente – afferma don Diara – ma, come dice il nostro vescovo, mons. Carmelo Cuttitta, siamo chiamati a vivere questo periodo quaresimale nel deserto del silenzio così da rilanciare il desiderio di Dio. Sono numerosi i fedeli che ci contattano e che hanno apprezzato l’utilizzo delle nuove tecnologie per permettere, comunque, a tutti di essere partecipi alle celebrazioni eucaristiche. Un’attività che anche altri confratelli nelle parrocchie della diocesi di Ragusa stanno portando avanti e che ci fa sentire molto più uniti in questo tempo di grande difficoltà che, con l’aiuto di Dio, appunto, speriamo di potere superare al più presto”.

0

0

0

0

0

Coronavirus
Coronavirus ragusa
Lenzuolo bianco coronavirus ragusa
Sacro cuore ragusa lenzuolo bianco
Commenti
Coronavirus Ragusa, lenzuolo bianco in chiesa Andràtuttobene
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Coronavirus Ragusa: Ufficio della Pastorale: sostegno ai malati
News Successiva
Ufficio Pastorale della salute di Ragusa: attenzione alle fake news