Attualità

Montalbano al cinema ma a Ragusa no, Malfa: come mai?

Le proiezioni a Modica e Vittoria

0

0

0

0

0

Montalbano al cinema ma a Ragusa no, Malfa: come mai? Montalbano al cinema ma a Ragusa no, Malfa: come mai?

Ragusa - C’è grande attesa per la prima volta del commissario Montalbano sul grande schermo. Nelle sale italiane, il 24, 25 e 26 febbraio, si terrà, in anteprima il nuovo episodio della serie più seguita d’Italia dal titolo “Salvo amato, Livia mia”. Interpretato da Luca Zingaretti, l’attore ha firmato la regia con Alberto Sironi che è venuto a mancare nell’agosto scorso. “Un altro momento di grande promozione per il nostro territorio – spiega la consigliera comunale della Lega, Maria Malfa – anche se vorremmo sapere le motivazioni per cui la proiezione del film non sia stata prevista nella città di Ragusa.

Ma come? Montalbano, che da sempre mette in vetrina le bellezze monumentali e paesaggistiche della nostra città, sbarca per la prima volta al cinema e proprio a Ragusa, come risulta dall’elenco diffuso online dalla compagnia di distribuzione, non sarà possibile vederlo al cinema? C’è qualcosa che non torna. Proprio perché il Comune di Ragusa è stato da sempre molto vicino, e anche in modo tangibile, alla produzione Palomar, forse sarebbe il caso che da palazzo dell’Aquila si intervenisse nei confronti della stessa compagnia di distribuzione per comprendere come mai la proiezione non sia stata prevista nella nostra città. Anche per capire se si sia trattato di una svista oppure se si tratta di una scelta, in questo caso incomprensibile, voluta.

0

0

0

0

0

Commenti
Montalbano al cinema ma a Ragusa no, Malfa: come mai?
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Modica, il giovedì grasso di festa per 1500 bambini
News Successiva
Anteas Ragusa traccia il bilancio dell'attività