Sport

Clinic Optimist al porto turistico di Marina di Ragusa

Si conclude il 6 gennaio

0

0

0

0

0

Clinic Optimist al porto turistico di Marina di Ragusa Clinic Optimist al porto turistico di Marina di Ragusa

Avviato ieri il Clinic Optimist organizzato dal Circolo Velico Kaucana che si concluderà lunedì 6 gennaio al porto turistico di Marina di Ragusa, base velica invernale del sodalizio ibleo. Il Clinic, promosso come ogni anno dal direttore sportivo Luca Salvo, è tenuto dall’istruttore sloveno Dragan Gasic, riconosciuto come uno tra i più preparati istruttori Optimist in Italia che, con i suoi allievi, ha vinto praticamente tutto: dai titoli nazionali a quelli europei e mondiali. Dragan Gasic, socio onorario del Circolo Velico Kaucana, è attualmente impegnato con la società velica Barcola e Grignano, circolo storico che annualmente organizza la Barcolana, manifestazione giunta alla 51esima edizione ed entrata nel Guinness dei Primati come la regata con il più elevato numero di partecipanti al mondo.

Il Clinic, pensato per gli atleti del Circolo Velico Kaucana, è aperto anche a sportivi provenienti da altre società siciliane e quest’anno impegna complessivamente 19 ragazzi dei circoli di Augusta, Gela, Agrigento e Marsala oltre che, ovviamente, Kaucana. Fra i partecipanti c’è anche Lisa Vucetti, triestina, classe 2007, allieva di Dragan Gasic, che ha concluso il 2019 con una serie di straordinari successi: a giugno ha conquistato l’argento al campionato europeo individuale femminile svoltosi in Francia a Crozon-Morgat; ad agosto ha ottenuto, con i compagni di nazionale, il titolo europeo al campionato a squadre ospitato sul lago di Ledro; a ottobre ha vinto, in casa, la Barcolana Young, classifica juniores, prevalendo su oltre 240 partecipanti, mentre a dicembre ha vinto la tradizionale St. Nicholas Regata di Pola, conquistando tre primi posti nella giornata finale e regolando l’intera flotta con il primo premio assoluto e quello di prima femminile. Impegno non da poco, quello del Circolo Velico Kaucana, che in maniera costante investe nella crescita sportiva dei propri atleti della squadra agonistica e nella promozione dell’attività velica in generale.

Lo scenario del porto turistico di Marina, che ogni domenica vede impegnati gli atleti nel consueto allenamento settimanale, si prepara ad assumere il ruolo di palcoscenico di prim’ordine per la regata nazionale Coppa Aico e terza tappa del Trofeo Kinder, assegnate dalla Federazione Italiana Vela e dalla Classe Optimist alla ormai collaudata macchina organizzativa del Cvk, capeggiata dal presidente Pippo Causapruno. La manifestazione, che si svolgerà per la prima volta in territorio siciliano, non mancherà di attirare appassionati e curiosi dal 30 maggio al primo giugno del 2020, creando un indubbio indotto per tutto il comprensorio interessato dalla manifestazione con positive ricadute nell’imminenza della stagione estiva.

0

0

0

0

0

Clinic OptimistCircolo KaukanaMarina Ragusa
Commenti
Clinic Optimist al porto turistico di Marina di Ragusa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Calcio a Cinque: Asd Giarratana ricarica le batterie
News Successiva
Il Modica Calcio ospita la Riccardo Garrone