Governo

Salvini: Conte bugiardo o smemorato sul Mes

Se fosse onesto direbbe che a quei tavoli

"Il signor Conte e' bugiardo o smemorato. Se fosse onesto direbbe che a quei tavoli, cosi' come a ogni dibattito pubblico, compresi quelli parlamentari, abbiamo sempre detto di no al Mes.

Non e' difficile da ammettere e del resto, se necessario, ci sono numerose dichiarazioni a testimonianza della contrarieta' espressa da tutti i componenti della Lega, ministri compresi, su questo argomento. Cosa teme il presidente del Consoglio? Ha forse svenduto i risparmi degli italiani?". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini in merito alle dichiarazioni del premier Giuseppe Conte sulla riforma del Mes. "Sembra un delirio collettivo - aveva detto Conte -. Oggi abbiamo scoperto che c'e' il Mes, un negoziato da un anno e rotti che e' in corso.

Questo delirio collettivo e' stato suscitato dal leader dell'opposizione, lo stesso che qualche mese fa partecipava ai tavoli dove si discuteva del Mes. Da marzo a giugno 2019 abbiamo avuto vertici di maggioranza con i massimi esponenti della Lega, quattro incontri in cui abbiamo discusso di Mes, del negoziato e di tutti i risvolti".

(ITALPRESS)