Governo

Salvini: con il voto in Emilia-Romagna cadrà secondo muro di Berlino

C'è qualcuno molto preoccupato in Regione

CARPI (MODENA) - "C'e' qualcuno di molto preoccupato in Regione. Se l'unica proposta della sinistra e' l'insulto vuol dire che ci prepariamo a liberare anche la Regione Emilia-Romagna". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, nel corso di un comizio a Carpi.

"In piazza tanti mi dicono che hanno votato per anni la sinistra ma a gennaio voteranno Lega, perche' nelle sedi del Pd ci sono piu' banchieri che operai", ha aggiunto. "Se ci date una mano a vincere in Emilia torneremo al governo nazionale", ha detto ancora Salvini, che poi riferendosi ad alcuni contestatori presenti in piazza ha affermato: "Qui cadra' il secondo muro di Berlino, per questo sono tristi e arrabbiati, vanno capiti...".

(ITALPRESS)