Benessere

Dieta sgonfiante e depurativa: riduce pancia e fa dimagrire

Fino a 3 kg in una settimana

La dieta sgonfiante e depurativa riduce la pancia e fa dimagrire fino a 3 kg in salute. Per avere effetti benefici subito bisogna inserire nella propria alimentazione alcuni alimenti che riducono il gonfiore.

Ma quali sono gli alimenti da consumare nella dieta sgonfiante e depurativa? Tra gli alimenti depurativi che si possono mangiare ci sono: cetrioli, cipolle, carciofi, ananas, succo di frutta, riso integrale, frutta di bosco, uva, broccoli, cavolo, sedano, prezzemolo, finocchi, prugna, the verde, mele, yogurt magri e senza zucchero, agrumi in spremuta. Gli alimenti che invece vanno esclusi dalla dieta sono: ogni tipo di cibo affumicato, ogni tipo di alimento che venga abbrustolito, tutto ciò che viene troppo salato o, peggio, fritto, salumi, dolci, cioccolato, carne grassa e caffè.

Ma vediamo cosa prevede il menù di una settimana cosa si mangia nella dieta sgonfiante e depurativa per dimagrire fino a 3 kg in salute. Lunedì: a colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: un vasetto di yogurt magro e una pera. Pranzo: maccheroni ai carciofi, lattuga condita con olio e succo di limone e un’arancia. Merenda: una tazza di infuso di menta e 200g di uva. Cena: minestrone di legumi (preparato con 30g di riso, 50g di legumi secchi misti, pomodoro), 200g di cicoria lessata e 20g di pane integrale. Martedì: a colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: un vasetto di yogurt magro e 250 grammi di pere. Pranzo: risotto con le verze, insalata di radicchio, condita con olio e limone e 250 grammi di ananas. Merenda: una tazza di infuso di ortica e 200 g di uva. Cena: minestra di orzo e prezzemolo (preparata con 30 g di orzo, cotto in un litro di brodo vegetale e infine prezzemolo tritato), 130 g di merluzzo lesso, 200 g di biete lessate condite con olio crudo e 25 g di pane integrale. Mercoledì: a colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: un vasetto di yogurt magro e 250 grammi di kiwi. Pranzo: minestrone di farro; un uovo alla coque; insalata di pomodori, condita con olio e succo di limone; una mela. Merenda: una tisana al finocchio o tarassaco. Cena: 30 g di pastina in brodo vegetale; 70 g di hamburger ai ferri; 200 g di carote alla julienne condite con olio e limone e25 g di pane integrale.

Giovedi: a colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: un vasetto di yogurt e un pompelmo o due fette di ananas. Pranzo: risotto alla scamorza, una razione d’insalata verde e tre fette di ananas. Spuntino pomeridiano: una tisana al finocchio o una spremuta di arancia senza aggiunta di zucchero. Cena: minestra di patate, 130 grammi di trote fatte al forno; 200 grammi di spinaci al vapore e 25 grammi di pane integrale. Venerdì: colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: un vasetto di yogurt magro e 250 grammi di arance. Pranzo: risotto con zucche; 80 grammi di tacchino, cotto al vapore; 200 grammi di insalata verde ma condita solo con olio e limone; 250 grammi di kiwi. Merenda: una tisana al tarassaco. Cena: 30 grammi di pastina in brodo vegetale, 130 grammi di sogliola cucinata al forno con 1/2 cucchiai di pan grattato; 200 grammi di barbabietole cucinate al forno, condite solo con olio crudo; 25 grammi di pane integrale.

Sabato: colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda: uno yogurt magro e due kiwi. Pranzo: 40 grammi di spaghetti con il ragù; insalata mista con rucola e una macedonia di frutta senza aggiunta di zucchero. Merenda: una tisana ai frutti di bosco e 100 grammi di uva. Cena: minestra di riso e zucchine, 80 grammi di petto di pollo ai ferri, 200 grammi di cavolo lessato e 25 grammi di pane integrale. Domenica: colazione un bicchiere di latte e 40 grammi di pane integrale tostato. Merenda : uno yogurt magro e 250 grammi di pere. Pranzo: 70 grammi di riso cotto in bianco e condito solo con olio crudo, 1 uovo sodo 250 grammi di ananas. Merenda: un infuso di salvia e 200 grammi di uva. Cena: minestrone con i cereali, 200 grammi di verze lessate condite sola mente con olio crudo, 25 grammi di pane integrale. Come facciamo sempre nelle diete pubblicate sul nostro sito raccomandiamo di chiedere il parere del proprio medico di famiglia o di uno specialista soprattutto se si soffre di qualche partologia importnte come il diabete. Questa dieta non è consigliata alle donne in gravidanza.