Attualità

Polizia Ragusa si ferma per funerali agenti uccisi a Trieste

Gli uomini e le donne della Polizia di Stato di Ragusa uniti nella preghiera in ricordo dei colleghi che uccisi a Trieste

0

0

0

0

0

Polizia Ragusa si ferma per funerali agenti uccisi a Trieste Polizia Ragusa si ferma per funerali agenti uccisi a Trieste

Gli uomini e le donne della Polizia di Stato di Ragusa uniti nella preghiera in ricordo dei colleghi che hanno perso la vita a Trieste. Si sono svolti oggi, 16 ottobre 2019, presso la chiesa di S. Antonio Taumaturgo di Trieste, le esequie funebri dell’Agente Scelto Matteo Demenego e dell’Agente Pierluigi Rotta, uccisi il 4 ottobre scorso durante il servizio.

In concomitanza con i funerali, gli uomini e le donne della Polizia di Stato della provincia di Ragusa si sono stretti in una preghiera comune presso la stele dedicata ai caduti della Polizia di Stato, in memoria dei colleghi deceduti nell’adempimento del proprio dovere. Il toccante momento è stato officiato dal Cappellano della Polizia di Stato che, alla presenza del Questore di Ragusa e dei suoi uomini, ha recitato una preghiera e si è concluso con la deposizione di una corona ai piedi del monumento. Presenti anche le rappresentanze delle organizzazioni sindacali e dell’A.N.P.S. 

0

0

0

0

0

Polizia
Ragusa
Ferma
Funerali
Agenti
Uccisi
Trieste
Commenti
Polizia Ragusa si ferma per funerali agenti uccisi a Trieste
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
A Ragusa solidarietà al popolo curdo
News Successiva
Morte Bonaiuti, le condoglianze del presidente Miccichè