Festival Oltremente

Musica Jazz, Michael Moore a Ragusa Ibla

Attesi ospiti internazionali

Il clarinettista Michael Moore sarà a Ragusa Ibla nell'ambito degli appuntamenti del festival dedicato alla musica jazz "Oltremente". Un fine settimana di jazz e barocco con il festival dedicato a progetti jazz con ospiti internazionali, con la direzione artistica di Alessandro Nobile e l’organizzazione dell’associazione Quattroetrentatre, presieduta da Claudio Zarba.

Per la prima volta la rassegna si svolgerà nel quartiere barocco, una scelta, questa, fortemente voluta dal sindaco Peppe Cassì e dall’assessore comunale agli spettacoli Ciccio Barone che hanno creduto alla manifestazione, impegnandosi per inserirla nel calendario delle proposte culturali di rilievo della città. Da venerdì a domenica due concerti al giorno, uno in assolo (ore 21.00) e l’altro in ensemble (ore 22.15). Già venerdì i primi nomi di spicco con il clarinettista Michael Moore al Palazzo Arezzo Trifiletti (21.00) e Costanza Alegiani in formazione con Marcello Allulli, Riccardo Gola e Fabrizio Sferra in piazza G.B. Odierna (ore 22.15). Californiano di nascita, ma olandese di adozione, Moore regala sempre melodie raffinate e un’improvvisazione superba che lo rendono tra gli artisti più interessanti, sempre fiorente e coinvolgente.

Con “Sicily”, il suo clarinetto incanterà il pubblico ibleo in un viaggio musicale emozionante e vibrante. Folkways sarà invece il nuovo progetto solista presentato dalla cantante e compositrice jazz Costanza Alegiani, realizzato in trio insieme a Marcello Allulli al sax tenore e Riccardo Gola al contrabbasso. Ospite d’eccezione della serata sarà Fabrizio Sferra, batterista jazz tra i più noti e acclamati nel panorama jazz nazionale e internazionale. Oltremente Ibla Jazz 2019 continuerà fino a domenica con tanti altri attesissimi ospiti.