Italia

Omicidio Roma, morto Fabrizio Piscitelli capo ultras lazio detto Diabolik

In un parco

0

0

0

0

0

Omicidio Roma, morto Fabrizio Piscitelli capo ultras lazio detto Diabolik Omicidio Roma, morto Fabrizio Piscitelli capo ultras lazio detto Diabolik

Omicidio nel Parco degli Acquedotti Roma. La vittima e' Fabrizio Piscitelli, detto "Diabolik", ultras della curva Nord del tifo laziale, capo degli Irriducibili. Secondo i primi accertamenti e' stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco alle spalle che lo ha colpito alla nuca, vicino l'orecchio sinistro. Piscitelli e' morto sul colpo.

A dare l'allarme e' stato un passante. Sul posto e' arrivata la polizia scientifica. Ad indagare anche i magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia.

0

0

0

0

0

Omicidio
Fabrizio
Piscitelli
Morto
Capo
Ultras
Lazio
Commenti
Omicidio Roma, morto Fabrizio Piscitelli capo ultras lazio detto Diabolik
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Tav, la maggioranza si divide e la Lega avverte questione politica
News Successiva
Matteo Salvini: nessun rimpasto di Governo