Economia

A Palermo e Cagliari la benzina più cara, Perugia la più conveniente

Emerge da dati Altroconsumo

Perugia e' la citta' con i prezzi medi della benzina piu' bassi, Palermo e Cagliari con quelli piu' alti. E' quanto emerge da un'analisi di Altroconsumo che, utilizzando i dati dell'osservatorio prezzi Carburanti del Mise, ha analizzato i prezzi della benzina praticati da 1.100 distributori in 6 citta' italiane per capire quali siano le scelte piu' convenienti in tema di carburante, scelte che possono arrivare a far risparmiare 672 euro l'anno (considerando 2 pieni al mese, da 50 litri ciascuno).

Nell'inchiesta prese in esame Milano e Roma, le due piu' grandi citta' italiane; Trieste, in quanto citta' transfrontaliera prossima a due Paesi - Croazia e Slovenia - con prezzi sensibilmente piu' bassi d'Italia; Palermo e Cagliari, due citta' vicine a importanti raffinerie e che quindi dovrebbero beneficiare di un accesso ai rifornimenti piu' rapido e, almeno in teoria, avere prezzi piu' bassi; Perugia, perche' - al contrario - e' una citta' interna e fuori mano. E' proprio nel capoluogo umbro che i prezzi medi sono piu' bassi, mentre a Palermo e Cagliari ci sono i prezzi piu' alti. Le differenze tra citta' pero' non sono particolarmente ampie: la variazione di prezzo non arriva infatti al 6% (per il gasolio al 7%).

(ITALPRESS)
 
Commenta la News