Bologna

Ciclismo: Giro 2019. Roglic prima rosa, davanti a Simon Yates e Nibali

Oggi prima tappa del Giro d'Italia 2019

Primoz Roglic ha stravinto oggi la prima tappa del Giro d'Italia 2019 di ciclismo. Lo sloveno, del team Jumbo-Visma, prima maglia rosa di questa 102esima edizione, e' stato l'unico corridore a fermare il tempo sotto i 13 minuti, esattamente 12'54", al termine della prova a cronometro odierna, corsa lungo un percorso di 8 chilometri nel cuore di Bologna.

Alle spalle di Roglic, nell'ordine: il britannico Simon Yates (Mitchelton-Scott), a 19" dal trionfatore di giornata; il siciliano Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida), vincitore nelle corse rosa del 2013 e del 2016, a 23" dallo sloveno; lo spagnolo Miguel Angel Lopez Moreno (Astana) e l'olandese Tom Dumoulin (Sunweb), primo al Giro del 2017, entrambi a 28" dalla prima maglia rosa. In sesta piazza il polacco Rafal Majka (Bora-Hansgrohe), a 33", seguito dal britannico Tao Geoghegan Hart (Ineos) e dal belga Laurens De plus (Jumbo-Visma), appaiati a 35".

Domani e' in programma la seconda frazione della corsa rosa, ovvero la Bologna-Fucecchio, di 205 km, con arrivo in rettilineo (900 metri, su asfalto largo 7 metri).

(ITALPRESS)