Venerdì e sabato

La virtù di Checchina a Ragusa

Al Teatro Ideal

Fine settimana in compagnia di Checchina e dei suoi travagli interiori. Tradire l’avido marito o restare fedele alla sua immagine di donna apatica e triste è l’intimo dubbio su cui ruota la pièce “La virtù di Checchina” che venerdì 26 e sabato 27, alle ore 21.00, e domenica 28 alle ore 19.00, andrà in scena al Teatro Ideal di Ragusa.

Un nuovo appuntamento con la stagione Palchi DiVersi della Compagnia GoDoT che ospita lo spettacolo di William Ansaldi, con la regia di Donatella Zapelloni, tratto dal romanzo di Matilde Serao. Sul palco lo stesso Ansaldi, il divertente protagonista dell’opera ambientata a Roma a fine Ottocento dove Checchina Primicerio vive il suo logorio interiore sul tradire o meno il marito con il marchese d’Aragona. Sul palco, l’ironia che già emerge nel testo della Serao diventa, grazie alla bravura di William Ansaldi, viva comicità, modulandosi attraverso un’interpretazione bizzarra, a tratti volutamente esagerata. La risata lascia il passo ritmicamente a un’amara riflessione sull’intimo conflitto tra le infinite possibilità dell’essere. 

 
Commenta la News