Benessere

Dieta di Birmingham per perdere peso subito: menù

Prevede un menù di 1000 calorie giornaliere

La dieta di Birmingham promette di far dimagrire fino a 2 kg in 3 giorni. E’ una dieta molto restrittiva che prevede un menù giornaliero di circa 1000 calorie. Si basa su alimenti ricchi di proteine, frutta e verdura. Ecco come funziona e lo scheme esempio dei tre giorni della dieta di Birmingham.

Primo giorno: colazione mezzo pompelmo o succo di un pompelmo, una fetta di pane tostato con un cucchiaino di burro d'arachidi o margarina; caffè nero o the. Pranzo: 125 gr di tonno al naturale, una fetta di pane tostato,caffè o tè verde. Cena: 90 gr di carne alla griglia a piacere (pollo,tacchino, manzo); 250 gr di fagiolini, 250 gr di barbabietole o carote e una una mela. Secondo giorno: colazione un uovo sodo, una fetta di pane tostato, mezza banana e un caffè o tè verde senza zucchero. Pranzo: 250 gr di formaggio in fiocchi (jocca) o 125 gr di tonno al naturale;5 crackers salati; caffè nero o tè verde.

Cena: 2 wurstel; 250 gr di broccoli o cavoli; 125 gr di carote o cime di rapa; mezza banana; 125 gr di gelato alla vaniglia. Terzo giorno: colazione con un uovo sodo;una fetta di pane tostato e uncaffè nero o tè verde. Pranzo: 40 gr di formaggio tipo gruviera; 5 crackers salati; una mela piccola; caffè nero o the. Cena: 250 gr di tonno al naturale; 250 gr di carote o barbabietole; 250 gr di cavolfiore o fagiolini; 250 gr di melone o 2 kiwi; 125 gr di gelato alla vaniglia. Trattandosi di una dieta molto restrittiva invitiamo come sempre nelle nostre diete a chiedere il parere del proprio medico o di uno specialista. La dieta di Birmingham non è adatta a chi soffre di diabete o altre patologie. 

 
Commenta la News