Il punteruolo rosso le aveva rese pericolose

Modica, tagliate le palme del Monumento ai Caduti

Il consigliere Ruffino ringrazia l'assessore Lorefice

Sono state tagliate questa mattina le tre storiche palme del Monumento ai Caduti in C.so Umberto a Modica, essendo stato accertato che non potevano esserci più margini di ripresa dopo l’attacco del punteruolo rosso. Qualche mese fa una delle palme era stata già tagliata, mentre le altre erano state messe in sicurezza con dei tiranti nella speranza che dopo i trattamenti, potessero ritornare a vivere.

Purtroppo così non è stato e dunque si è deciso di intervenire, asportandole del tutto. Il Monumento sarà sistemato ed abbellito con piante ornamentali e fiori che lo renderanno più luminoso e visibile. "Nelle scorse settimane avevo sollecitato in tal senso l'assessore alle manutenzioni Lorefice che stamattina ha provveduto a mettere in pratica la mia richiesta, anche in prossimità delle festività pasquali e del tradizionale “bacio” della Madonna Vasa Vasa in programma domenica prossima, dichiara il consigliere comunale Alessio Ruffino. Un altro intervento ha interessato la facciata del Palacultura nella sua parte superiore che oggi è stata ripulita dalle erbacce".

Ruffino ringrazia l'amministrazione ed in particolare l'assessore Lorefice.