Operazione dei Carabinieri

Albanese arrestato ad Acate con cocaina e soldi

La droga avrebbe fruttato circa 5000 euro

La notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, predisposto fra i territori di Vittoria e Acate, hanno tratto in arresto un pregiudicato 45enne di origine albanese.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Acate, hanno preceduto a perquisizione personale nei confronti dell’uomo, rinvenendo, occultati all’interno dei pantaloni: 23 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 1.330 euro in contanti. Al vaglio dei militari dell’Arma, che stanno continuando l’attività investigativa, la posizione dell’albanese, nonché la provenienza della droga, per accertare ulteriori responsabilità e complicità: la sostanza stupefacente sequestrata, che avrebbe fruttato sul mercato circa 5.000 euro, sarebbe stata smerciata fra i giovani che frequentano la movida del litorale ragusano. Dopo aver sequestrato la droga, che sarà inviata ai competenti laboratori analisi, i militari hanno dichiarato l’uomo, K. L. in stato di arresto, a disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Ragusa dott. Andrea Sodani. 

 
Commenta la News