Stagione di prosa

Fiato di madre in scena a Chiaramonte Gulfi

Con Sergio Vespertino

Prosegue a Chiaramonte Gulfi la stagione di prosa. In scena domani, sabato 16 marzo alle 20.30, Sergio Vespertino con la sua proverbiale comicità le ansie e le ossessioni delle mamme siciliane. L'attore palermitano porta in scena “Fiato di madre” in cui fa rivivere, attraverso i ricordi della sua infanzia, i “microtraumi” innescati dalle raccomandazioni tipiche di tutte le madri.

Uno spettacolo colmo d’ironia e di spunti intelligenti condito con una comicità fresca, spontanea ed esilarante, che attinge continuamente a situazioni familiari custodite nei ricordi strampalati dell’infanzia e della giovinezza. L'attore palermitano Sergio Vespertino, accompagnato dalla fisarmonica di Pierpaolo Petta, porta in scena al Teatro Leonardo Sciascia per la stagione organizzata dall'amministrazione comunale e firmata da Mario Incudine, uno dei suoi spettacoli di maggior successo: “Fiato di madre”. Uno spettacolo incentrato sulla maternità che, in ordine di tempo, è la seconda professione più vecchia del mondo, e la mamma, si sa, è una sola... perché due non sarebbero compatibili con la sopravvivenza dei figli. Un viaggio a ritroso nei ricordi e nelle atmosfere dell’infanzia, in grado di far rivivere a ciascuno dei spettatori quei “microtraumi” innescati dalle paradossali raccomandazioni tipiche di tutte le madri, come il perentorio “Non sudare!”