L'organizzazione vicina ai colleghi aggrediti

Agenti aggrediti a Modica, la solidarietà de "Il fuori coro"

L'aggressore è stato arrestato

Solidarietà viene pubblicamente espressa da “Il Fuori coro” all’Ispettore della Polizia di Stato e al vice comandante di Polizia Locale di Modica aggrediti da un giovane nei giorni scorsi, durante dei controlli. “Il Fuori coro” è un’organizzazione che annovera ufficiali ed agenti della polizia locale dei vari Comuni d’Italia.

Un gruppo non politicizzato e senza attinenze sindacali che promuove iniziative ed attività volte al riconoscimento della categoria spesso sottostimata e poco apprezzata. “Abbiamo appreso – dicono i caschi bianchi de “Il Fuori Coro” – che un ufficiale della polizia di Stato e il vice comandante della polizia locale di Modica, durante un servizio, sono stati aggrediti da un 22enne, in maniera sittanto violenta da costringerli al ricorrere alle cure mediche. A dare origine a questo ennesimo episodio di arrogante inciviltà, un controllo di polizia nei confronti di 5 giovani già conosciuti negli archivi della Procura. Il Fuori Coro vuole manifestare ai due colleghi piena solidarietà. Come si sa, il giovane fu arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.