Tre progetti per oltre sei milioni e mezzo di euro

Sicurezza nella Zona industriale di Ragusa, gli impegni dell'Irsap

Dopo l'incontro in Prefettura a Ragusa

Sciogliere quanto prima possibile i nodi che ad oggi non hanno consentito l’avvio delle attività previste nel PON sicurezza per la videosorveglianza. Questo l’impegno dell’IRSAP dopo il vertice al Palazzo di Governo di Ragusa, con il sindaco e il prefetto e i rappresentanti del Consorzio Isole Iblee.

L’area industriale di Ragusa è destinataria, inoltre, di interventi di riqualificazione infrastrutturale importanti per una spesa complessiva di oltre 6,6 milioni di euro: IRSAP ha chiuso a dicembre 2018 le gare per l’aggiudicazione dei lavori che sono stati tutti appaltati alle ditte vincitrici: si tratta di tre progetti che riguardano l’agglomerato ibleo e che cambieranno il volto della zona industriale di Ragusa, finanziati dal Dipartimento Regionale delle Attività Produttive attraverso il Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020. Gli interventi rientrano nel ‘Piano triennale lavori pubblici 2018/2020’: aggiudicato e pronto a partire dopo la stipula del contratto con la ditta vincitrice, prevista in settimana, il cantiere per la ‘Riqualificazione e messa in sicurezza delle strade dell'agglomerato industriale di Modica–Pozzallo’ per una spesa di 1.685.000 euro.

Sono invece in fase di verifica dei requisiti delle ditte appaltatrici vincitrici i lavori di ‘Riqualificazione e messa in sicurezza delle strade interne dell'agglomerato industriale di Ragusa nell’area di competenza consortile’ per 2.852.917 euro, e i ‘Lavori delle strade interne dell'agglomerato industriale di Modica-Pozzallo nell’area di competenza consortile per una spesa di 2.108.226 euro. Questi tre grossi progetti Irsap per la riqualificazione e messa in sicurezza che interessano l’agglomerato di Ragusa daranno ossigeno all’area industriale e all’economia iblea. Interventi che aiuteranno a superare le problematiche sul piano dell’ordine e della sicurezza, in termini di interventi per la videosorveglianza, la viabilità, la segnaletica stradale e la pubblica illuminazione”.

E’ in itinere sempre a Ragusa, nell’agglomerato Modica-Pozzallo, un progetto di ‘Lavori di costruzione dell’impianto di pubblica illuminazione della pubblica illuminazione di Modica-Pozzallo con fondi ‘Patto per il Sud’ per un 1,7 milioni che allo stato attuale è alla valutazione del Rup per l’aggiornamento rispetto al nuovo prezziario; l’opera è già stata decretata. L’Ufficio di Ragusa ha in corso le verifiche inoltre per un intervento di manutenzione per la pubblica illuminazione, mentre lo scorso dicembre sono stati approvati e finanziati i lavori di sfalcio di erbacce ed il taglio di vegetazione spontanea lungo le strade degli agglomerati di Ragusa e di Modica-Pozzallo a cura dell’Ufficio periferico di Ragusa per un importo di 33 mila euro, dai fondi Irsap.