Lo annuncia il vicepresidente del Consiglio Comunale Maria Malfa

Restauro Cattedrale Ragusa: potenziare telesorveglianza

Contro episodi di vandalismo

“Da qualche settimana, ormai, sono stati completati i lavori di restauro e risagomatura della parte inferiore delle colonne che insistono sul prospetto della chiesa Cattedrale San Giovanni Battista. Prima, lo stesso intervento era stato eseguito sui colonnini che punteggiano in maniera caratteristica la fascia che cintura il sagrato.

Ora, l’impegno dell’amministrazione comunale dovrà essere quello di potenziare al massimo la telesorveglianza per scongiurare episodi di vandalismo che non solo inficerebbero il lavoro svolto ma darebbero il senso di quell’abbandono di cui, invece, il centro storico superiore non sente il bisogno, dovendo, piuttosto, procedere in direzione opposta, verso cioè una rivitalizzazione delle aree in questione”. A dirlo è la vicepresidente del Consiglio comunale, Maria Malfa, che da un lato esprime apprezzamento per la riuscita degli interventi in questione e dall’altro si impegna per far sì che gli stessi possano essere salvaguardati al massimo.

“Esiste – aggiunge Malfa – un impianto di videosorveglianza rispetto a cui il Comune dovrà essere responsabilizzato al massimo cosicché lo stesso possa svolgere azione di deterrenza verso chi è malintenzionato. La Giunta municipale ha particolarmente a cuore questo aspetto e sono certo che si farà il possibile per migliorare ulteriormente i controlli e prevenire eventuali azioni vandaliche che, purtroppo, nel corso degli anni, non sono mancati. L’auspicio, adesso, è quello di cambiare completamente direzione per far sì che questi interventi consentano di farci ammirare nel tempo lo splendore delle realizzazioni portate avanti dai restauratori”.