Degustazione di prodotti tipici

Ragusa, presepe vivente all'Ecce Homo

Si chiude domenica

Ultimi appuntamenti, sabato 5 e domenica 6 gennaio, a partire dalle 17,30, con il presepe vivente del centro storico promosso dalla parrocchia Ecce Homo negli spazi attigui alla chiesa. I successi di pubblico già fatti riscontrare in occasione delle prime rappresentazioni lasciano presagire che gli eventi conclusivi saranno segnati da una notevole presenza di visitatori.

Tra l’altro, domani, sabato, la serata sarà allietata dal prof. Gianni Carfì e dalla sua chitarra mentre alle 19 ci sarà l’esibizione del coro Mariele Ventre. Domenica 6, invece, alle 17 prenderà il via il corteo dei Magi a cavallo e dei figuranti dalla chiesa Maria Ausiliatrice di corso Italia sino a raggiungere l’ingresso del presepe. La rassegna equestre sarà a cura dell’associazione ranch La Cilonia di Roberto Caruso, Saretto e Luana. Allieteranno il corteo gli strumenti a fiato del corpo bandistico “Risveglio kamarinense” di Santa Croce Camerina. La serata sarà allietata dall’orchestra e dal coro Maria Schininà di Ragusa che, a partire dalle 20, terrà un concerto sul tema “Enjoy Christmas”.

Durante le serate i visitatori potranno degustare “ricotta caura, viscotta sciuti ra machina, mitilugghi, ciciri, biancu mangiari, pani cu l’ova, pani cunzatu”. Il 6 gennaio, inoltre, le sante messe all’Ecce Homo sono in programma alle 9, alle 11 e alle 18. Gli organizzatori del presepe vivente ricordano che l’ingresso alla rappresentazione è libero e che lo stesso può essere fruito da tutti visto che non ci sono barriere architettoniche.