La nota diramata dal Comune

Discariche abusive a Scicli, nuove telecamere di videosorveglianza

Anche in corso Mazzini

Il Comune di Scicli ha proceduto alla fornitura di un servizio di implementazione delle telecamere di videosorveglianza da collocare in prossimità dei siti dove gli incivili alimentano discariche abusive, conferendo rifiuti, talvolta anche ingombranti, sporcando l’ambiente e il territorio.

La Polizia locale ha infatti il compito di far rispettare le regole in materia di raccolta differenziata, comminando sanzioni ai cittadini trasgressori e recidivi. Nessuna tolleranza può essere consentita poi in favore di quanti decidono di disfarsi dei rifiuti in maniera illegale. Il servizio di fornitura del sistema di videosorveglianza riguarderà anche la sede della polizia locale in corso Mazzini e dell’annesso autoparco comunale.