Sport

Basket

Sconfitta casalinga di Dallas, Clippers al tappeto

Sconfitta casalinga per i Dallas Mavericks nella notte italiana

0

0

0

0

0

Sconfitta casalinga di Dallas, Clippers al tappeto Sconfitta casalinga di Dallas, Clippers al tappeto

ROMA - Sconfitta casalinga per i Dallas Mavericks nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Senza l’apporto di Niccolò Melli, i texani si arrendono di fronte agli oltre 4mila spettatori dell’American Airlines Center ai New York Knicks, vincenti per 117-109. Nel quintetto della ‘Big Applè, alla quinta affermazione consecutiva e sempre più lanciato verso i play-off, a fare la differenza è Julius Randle, top-scorer dell’incontro con 44 punti. Serve un overtime a decretare vincitori e vinti nel match tra Washington Wizards e New Orleans Pelicans: la spuntano i padroni di casa per 117-115 in virtù di due liberi decisivi ad un secondo dalla sirena di Russell Westbrook, miglior realizzatore con un bottino di 36 punti contro i 34 del suo ‘dirimpettaiò Brandon Ingram. Dopo sette successi di fila si ferma la striscia dei Los Angeles Clippers, messi al tappeto per 106-103 dai Philadelphia 76ers, trascinati dai 36 punti del solito Joel Embiid (37 tra i californiani di Paul George).

Altri risultati: Detroit Pistons-Oklahoma City Thunder 110-104; Brooklyn Nets-Charlotte Hornets 130-115; Toronto Raptors-Orlando Magic 113-102; Chicago Bulls-Memphis Grizzlies 115-126; Houston Rockets-Denver Nuggets 99-128; Minnesota Timberwolves-Miami Heat 119-111; San Antonio Spurs-Portland Trail Blazers 106-107.

0

0

0

0

0

Tappeto
Clippers
Dallas
Casalinga
Italpress
Articolo diItalpress

Collaboratore

Commenti
Sconfitta casalinga di Dallas, Clippers al tappeto
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
2 arrivi in casa Rossoblu: Cusimano e Basualdo al Marina di Ragusa
News Successiva
Pole di Hamilton su Perez e Verstappen a Imola, Leclerc 4°