Attualità

Furbetti vaccino Ragusa: nessun richiamo ai non aventi diritto

Lo annuncia una nota diffusa dall'Asp di Ragusa

0

0

0

2

0

Furbetti vaccino Ragusa: nessun richiamo ai non aventi diritto Furbetti vaccino Ragusa: nessun richiamo ai non aventi diritto

Ragusa, 25 gennaio 2021 - Sulla base di specifiche indicazioni da parte dell'assessorato regionale alla Salute la Direzione Strategica dell’ASP di Ragusa ha disposto la sospensione, da domani, della somministrazione della seconda dose dei vaccini ai soggetti che non ne avevano diritto, perché non rientranti nel target della prima fase. Saranno vaccinati con la seconda dose soltanto i soggetti che hanno ricevuto la prima dose, rientranti nel target definito come prima fase dalle circolari regionali. Non incorrono nei veti relativi al secondo richiamo, quei soggetti convocati in buona fede per finalità di risparmio della spesa (escludere la dispersione del vaccino), previa istanza dell’interessato da autorizzare di volta in volta dal Responsabile del singolo punto vaccinale. Infatti, insieme al modulo di consenso ogni soggetto dovrà presentare una autodichiarazione che attesti la piena appartenenza al target definito dalle circolari regionali. Coloro i quali dovessero attestare false dichiarazioni verranno deferiti alla autorità giudiziaria.

Ecco la dichiarazione di oggi del presidente della Regione Nello Musumeci: “Per gli eventuali ‘furbetti’ che in Sicilia hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid senza averne diritto “non c’è possibilità” di avere anche il richiamo che completa la copertura”. Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, interpellato nel merito durante ‘Oggi e’ un altro giorno’, trasmissione su Rai1. “Queste persone non ne hanno titolo e quindi non c’e’ possibilita’ – ha precisato il governatore -, sarebbe come diventare complici o avallare questo comportamento”. L’assessore alla Salute Ruggero Razza ha dato indicazioni ai dirigenti di avviare severi accertamenti sulla questione e di disporre, in caso emergessero irregolarità da parte di dipendenti regionale, le sanzioni previste, dalla segnalazione alla commissione di disciplina al licenziamento”.

0

0

0

2

0

Furbetti
Vaccino
Richiamo
Commenti
Furbetti vaccino Ragusa: nessun richiamo ai non aventi diritto

Mario tasca

No la Seconda vaccinazioni tocca saranno puniti diversamente se devono essere puniti Ma sulla vita non si scherza .quella dose andrà persa ....pensateci bene ......

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Furbetti vaccino a Ragusa, no alla seconda dose
News Successiva
Anziano scomparso a Modica: Chi l'ha visto?