Attualità

Covid Ragusa, positivi in calo e guariti in aumento: i dati Comune per Comune

I dati del Bollettino dell'Asp di Ragusa

0

0

0

0

0

Covid Ragusa, positivi in calo e guariti in aumento: i dati Comune per Comune Covid Ragusa, positivi in calo e guariti in aumento: i dati Comune per Comune

Ragusa – Scende ancora il numero dei positivi al Covid 19 in provincia di Ragusa. Lo si evince dai dati del Bollettino dell’Asp di Ragusa di oggi 17 dicembre 2020. In totale sono 975 i positivi di cui 902 in isolamento domicliare, 56 ricoverati e 17 nella RSA Covid dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa. Ma vediamo nel dettaglio dove si trovano i positivi in isolamento domiciliare Comune per Comune: 80 Acate, 36 Chiaramonte Gulfi, 101 Comiso, 2 Giarratana, 3 Ispica, 150 Modica, 11 Monterosso Almo, 39 Pozzallo, 176 Ragusa, 22 Santa Croce Camerina, 37 Scicli, 232 Vittoria. Dei 975 positivi in isolamento domiciliare ci sono 13 persone contagiati provenienti da fuori provincia. Vediamo ora dove si trovano i 56 ricoverati nel Ragusano: 25 all’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa di cui 7 nel reparto di Malattie Infettive, 3 in area Grigia, 6 in area Covid e 9 in Terapia Intensiva, 27 nell’area Covid dell’ospedale Guzzardi di Vittoria, 4 all’ospedale Maggiore di Modica e tutti ricoverati in area Covid.

Sono stati eseguiti 72.354 tamponi molecolari, 18.605 test sierologici, 63.327 test rapidi per un totale di 154.286 esami per Covid 19. I guariti nel Ragusano sono aumentati e sono 4.826 mentre sono stazionari i deceduti che ad oggi sono 133.

0

0

0

0

0

Covid ragusa
Guariti ragusa
Positivi ragusa
Bollettino
Asp ragusa
Commenti
Covid Ragusa, positivi in calo e guariti in aumento: i dati Comune per Comune
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Ragusa, disservizio per bonus commerciali
News Successiva
Ragusa, domani divieto di transito per lavori: ecco dove