Cronaca

Posteggiatore abusivo denunciato a Vittoria

Sorpreso a svolgere l'attività di posteggiatore abusivo

0

0

0

0

0

Posteggiatore abusivo denunciato a Vittoria Posteggiatore abusivo denunciato a Vittoria

Vittoria - Posteggiatore abusivo denunciato a Vittoria. E’ accaduto sabato mattina, a Vittoria, durante alcuni controlli del territorio. In particolare le pattuglie del Commissariato della Polizia di Stato hanno attenzionato le zone centrali e periferiche della città, predisponendo mirati posti di controllo. Nell’ambito di tali servizi, mirati controlli hanno interessato anche la zona dell’area dell’ex campo di concentramento, dove ogni sabato mattina  si svolge il mercato. Qui,  nell’area del parcheggio di via Garibaldi, una volante del Commissariato sorprendeva G.A., di anni 22, vittoriese, già noto alle forze dell’ordine, mentre era intento a svolgere l’attività di posteggiatore abusivo.

Il giovane  alla vista degli agenti tentava di scappare per sfuggire al controllo  ma veniva prontamente bloccato dai poliziotti; sottoposto a perquisizione G.A. veniva trovato in possesso  della somma di euro 44.20 in monete di vario formato, provento dell’illecita attività, che veniva sottoposta a sequestro ai fini della successiva confisca secondo quanto previsto dalla Legge. G.A., che già  in precedenza è stato  più volte sanzionato per aver svolto la medesima attività di parcheggiatore abusivo, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Nell’ottica di una sicurezza “partecipata” la Polizia di Stato rinnova il suo impegno quotidiano per una maggiore tutela della cittadinanza, confidando nella collaborazione dei cittadini a segnalare qualunque fatto o forma di illegalità che possa incidere sull’ordine e la sicurezza pubblica .

0

0

0

0

0

Posteggiatore abusivo
Denunciato vittoria
Polizia di stato
Commenti
Posteggiatore abusivo denunciato a Vittoria
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.
Ho letto l'informativa sulla la tutela della privacy e presto il consenso al trattamento dei miei dati personali inseriti.
News Precedente
Furti nel centro storico di Ragusa Ibla: fermati tre giovani
News Successiva
Incidente mortale a Modica, muore motociclista di 28 anni